• +1-954-639-4643
    • EU countries
      +34-932-20-4999
    • Russia
      +7-812-648-24-57
    • US and Canada
      +1-954-639-4643
    • United Kingdom
      +44-20-3868-1704

La città più orientale della vostra vacanza. A volte descritta come "la San Francisco russa" richiamando alla mente Anchorage, Alaska, quando in inverno è letteralmente più vicina alla costa occidentale degli Stati Uniti che a quella di Mosca. Nonostante ciò, gli elementi della cultura asiatica ereditati dalle città vicine, possono essere colti anche durante una semplice passeggiata per le strade di Vladivostok, anche se allo stesso tempo l'architettura non lascia alcun dubbio sul fatto che si tratta di una città russa. La città è situata alla stessa latitudine subtropicale della località balneare russa di Sochi, ma la sua temperatura media annuale è di quasi 10 gradi inferiore a causa dell'anticiclone siberiano che porta venti freddi da Yakutia, per buona parte dell'inverno. Così è l'inverno tipico della Manciuria: freddo, chiaro e molto ventoso, con neve scarsa che a volte, per molti anni, non cade affatto. Vladivostok fu per la prima volta costruita nel 1860, quando la Russia si ampliò verso est, oltre il Fiume Amur. In quel momento la Russia rivendicò i suoi diritti sull'Estremo Oriente Russo. Vladivostok divenne la più importante città russa in Oriente; la flotta russa del Pacifico aveva qui le sue basi, così come grandi flotte di pescherecci. La ferrovia Transiberiana fu costruita per collegare la Russia asiatica a quella europea. L'ultima fermata sulla linea, o la prima se si viaggia verso ovest, è a Vladivostok.

Circondata dal golfo di Amursky ad occidente, dal golfo di Ussuriysky ad oriente e dalla baia del Corno D'Oro lungo la costa meridionale, Vladivostok è la casa madre della flotta russa del Pacifico. La posizione strategica della città e il porto hanno reso Vladivostok un perno vitale nel nord-est asiatico. Dalla sua fondazione nel 1860 come postazione militare, la città ha ottenuto il privilegio di essere un porto franco che ha rilanciato lo sviluppo e il commercio internazionale. La prima cosa che cattura l'occhio del viaggiatore, fin dalla banchina della stazione ferroviaria, è l'unicità del capolinea della ferrovia transiberiana costruito più di un secolo fa. La potenza della Marina russa sull'Oceano Pacifico è messa in mostra dall'adiacente terminale marittimo. Come per altre sedi navali, Vladivostok celebra la flotta russa con un gran numero di musei, come il sottomarino S-56 della II Guerra Mondiale che si trova sulle rive del Corno d'Oro (il primo sommergibile sovietico a circumnavigare il globo!). La città delle colline offre l'opportunità di godere di alcune delle viste più spettacolari, dalla sua funicolare o dalle scogliere sulla baia di Ussuri. Inoltre il nuovo ponte strallato sul Bosforo Orientale permette visite panoramiche sull'isola di Frunzensky. Venite a trovarci!

Per saperne di piu

Destinazioni piu popolari:

Scusate! Tale direzione no esiste. Provate a cercare il treno per la capitale.